Materiali ed economia circolare: finanziamenti a fondo perduto in Lombardia

Fino a 80 mila euro a fondo perduto per le imprese che avviano progetti per favorire il riuso e l’utilizzo di materiali riciclati e l’eco-design. Si possono presentare le candidature entro il 13 marzo 2020.

Entra nel vivo la terza fase del “Bando innovazione delle filiere di economia circolare in Lombardia” promosso da Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi, Unioncamere Lombardia e Regione Lombardia.

Obiettivo del bando è il finanziamento a fondo perduto di progetti finalizzati a promuovere e riqualificare le filiere lombarde, la loro innovazione e riposizionamento competitivo in ottica circular economy. Le imprese possono presentare la loro candidatura dalle ore 10 del 27 gennaio 2020 fino alle ore 12 del 13 marzo 2020

Il bando

Le micro, piccole e medie imprese lombarde hanno a disposizione fino a 80.000 euro a fondo perduto per realizzare progetti che promuovano il riuso e l’utilizzo di materiali riciclati, di prodotti e sottoprodotti o residui derivanti dai cicli produttivi in alternativa alle materie prime vergini e la riduzione della produzione dei rifiuti, e per progetti di eco-design che tengano conto dell’intero ciclo di vita del prodotto secondo la metodologia Life Cycle Thinking. 

Obiettivo del bando è favorire la transizione delle micro, piccole e medie imprese lombarde verso un modello di economia circolare, sostenibilità ambientale ed economicaIl Bando Fase 3 è la prosecuzione del Bando “Fase 1 e 2”, ma non è necessario aver partecipato al precedente Bando per poter presentare domanda.

Come possiamo aiutarti

Fare innovazione in chiave green  significa spesso intervenire sulle proprietà termiche dei materiali e sull’efficienza energetica dei processi. 

Thermocert™ è un marchio CertiMaC, organismo di ricerca fondato e partecipato da ENEA e CNR.  CertiMaC è inoltre Centro di Ricerca e Trasferimento Tecnologico (CRTT) registrato sulla piattaforma Open Innovation Lombardia.

I nostri specialisti pertanto possono affiancare la tua azienda in tutte le fasi di progetto: dalla redazione della domanda ai servizi di innovazione green indicati dal bando, in particolare:

  • innovazione di prodotto e/o di processo in tema di utilizzo efficiente delle risorse, utilizzo di sottoprodotti in cicli produttivi, riduzione produzione di rifiuti e riuso dei materiali;
  • progettazione e sperimentazione di modelli tecnologici integrati finalizzati al rafforzamento della filiera;
  • sperimentazione e applicazione di strumenti per l’incremento della durata di vita dei prodotti ed il miglioramento del loro riutilizzo e della loro riciclabilità (Eco-design);
  • implementazione di strumenti e metodologie per l’uso razionale delle risorse naturali.

Scopri subito se la tua azienda può beneficiare del finanziamento a fondo perduto

I nostri specialisti dell’area Bandi & Finanziamenti ti illustreranno come presentare la domanda. Clicca qui

Il tuo progetto di innovazione green ha bisogno di intervenire sui materiali?

Un esperto di scienza dei materiali ed economia circolare del nostro team ti illustrerà i servizi, le competenze e le strumentazioni che potrai attivare a supporto dei processi di innovazione green della tua azienda. Clicca qui